Interruttori luce e il collegamento con le prese elettriche e USB

La maggior parte delle volte le scelte migliori sono quelle più semplici – anche per quanto riguarda le installazioni elettriche di una casa nuova. Se stai per arredare un ufficio, una casa, un appartamento o un intero edificio, continua a leggere! Scoprirai tanti consigli utili per scegliere i prodotti adeguati alle tue esigenze.

2 interruttore luce

Interruttore luce e presa – come possiamo fare un collegamento?

In alcuni spazi della casa abbiamo bisogno di più soluzioni diverse per ottenere un ambiente funzionale che corrisponda a tutte le nostre esigenze. Fanno ormai parte della nostra vita i dispositivi elettronici muniti di cavetti USB per ricaricare le batterie e, se vogliamo o no, li usiamo ovunque e dappertutto. Ecco perché è cambiato anche il collegamento mentale che faccio tra interruttori luce e prese – ne abbiamo bisogno sempre di più. Per rispondere alle crescenti richieste di mercato, TEM Catez ha creato una vasta gamma di prodotti, tra cui interruttori luce in collegamento con le prese USB.

Sistema modulare – fai il collegamento che vuoi tra interruttori luce e prese classiche o USB

Con il sistema modulare di TEM Catez hai la possibilità di creare il collegamento tra interruttori luce, prese USB e altri tipi di prese per ogni spazio della tua casa. È possibile anche combinare i diversi elementi con gli interruttori luce da muro o da incasso. Vorresti installare un interruttore luce touch? Non c’è problema – TEM Catez ha la risposta a tutto! Basta sfogliare il catalogo che trovi sul sito dell’azienda leader del settore e scegliere tra i prodotti di alta qualità. Ricordati sempre che puoi fare diverse combinazioni e collegamenti tra interruttori luce, prese di comunicazione, prese USB e interruttori luce touch. Inoltre, non dimenticare di dare un’occhiata alla vasta scelta di mascherine di vari tipi che si adattano ad ogni tipo di spazio! Puoi scegliere tra quelle più classiche e bianche, nonché tra placche più sofisticate con finiture raffinate.

collegamento interruttore luce touch e presa

Che combinazioni modulari scegliere?

Come per tutto il resto dell’arredamento, bisogna tener conto delle nostre abitudini in un determinato spazio. È bene pensare a cosa siamo abituati a fare in cucina, nello studio, in salotto e in camera da letto, ma anche nel bagno. Ormai si consiglia di installare degli interruttori luce con il collegamento ad una o più prese USB in tutti gli spazi. In questo modo avrai sempre la possibilità di caricare smartphone, tablet, iPad e altri dispositivi senza dover portarti dietro il caricabatterie. Inoltre, installare una presa USB da muro con un interruttore luce è una soluzione molto più elegante!

Per la cucina è utile scegliere almeno una soluzione da muro che permette di attaccare gli elettrodomestici piccoli, preferibilmente con le prese shuko, nonché con le prese USB e gli interruttori luce per l’illuminazione del piano di lavoro. Sono altrettanto utili le soluzioni che prevedono un collegamento tra interruttore luce e presa elettrica shuko. In questo modo potrai controllare la corrente elettrica anche verso gli elettrodomestici più grandi, come il frigo, la lavastoviglie e il forno.

Quali interruttori luce installare in salotto e in bagno?

Il salotto e il bagno sono due spazi in cui ci prendiamo del tempo per noi stessi e per la famiglia. Sono proprio questi gli spazi in cui possiamo rilassarci al massimo, perciò è bene che abbiano la possibilità di attenuare le luci. Come otteniamo questo effetto? Installando 2 interruttore luce dimmer touch è possibile ottenere delle luci soffuse e un’illuminazione morbida che ci fa rilassare ancora di più. Il bagno diventa una vera e propria spa.