Interruttore luce led regolabile e a sfioramento, come sceglierlo?

Da anni ormai l’innovazione e il sviluppo tecnologico e scientifico ci ha portato impianti di illuminazione sempre più all’avanguardia, con lampadine e neon che consumano sempre meno; ma oggi le lampadine led, con il loro consumo energetico nettamente inferiore a qualunque altro dispositivo, una maggiore resistenza e la realizzazione in materiali riciclabili ed ecosostenibili,  hanno segnato una linea di demarcazione nella scala del progresso, cambiando in meglio la gestione dell’illuminazione domestica e industriale.

Allo stesso modo, abbiamo sviluppato interruttori luce, placche e composizioni modulari adatti e adeguati al miglioramento tecnologico, con la conseguente creazione di linee eleganti e innovative, capaci di gestire la nostra casa o luogo di lavoro con sempre maggiore autonomia.

Interruttori luce regolabile classico e per luci led

Conosciamo tutti il dimmer, ne abbiamo uno probabilmente in tutte le case, ma per chi non lo conoscesse il dimmer è un piccolo dispositivo, dal meccanismo semplice che, adeguatamente collegato all’impianto della luce, permette di regolare l’intensità e la gradazione di luce del locale o della camera, con un conseguente miglioramento della luminosità e un consumo energetico inferiore; purtroppo i dimmer per lampadine classiche non hanno la stessa funzionalità ed efficacia anche con le lampadine led, che hanno un diverso funzionamento: utilizzarli con esse arrecherebbe un danno sia al dimmer che alle lampadine stesse, non sarebbe un vero e proprio affare.

È necessario altresì avere un interruttore luce regolabile moderno specifico per luci led, variatore di tensione in grado di attenuare la luce anche delle migliori e più innovative lampade led, creando diverse atmosfere anche nello stesso appartamento o nella stessa camera, dove diverse intensità di luce conferiscono scenari più adatti alle varie esigenze della famiglia: dalla cena con gli amici, alla luce soffusa e calda per la lettura di un buon libro; dalla luce per guardare la tv coi bambini a quella soft e dolce per una cenetta romantica.

Il nuovo interruttore regolabile, con una semplice installazione, si adatta perfettamente alle placche e prese di casa nostra; oltretutto esistono anche versioni universali per tutte le lampade della stanza, rendendo il locale più confortevole, evitando di sprecare inutilmente denaro e preziose risorse naturali.

interruttore luce regolabile

Interruttore luce a sfioramento

Certo, regolare l’intensità della luce in casa è sicuramente utile, ma se poteste accendere le vostre luci semplicemente sfiorando la superficie dell’interruttore? Oggi questo ci è permesso grazie alla nuova tecnologia di interruttori luce a sfioramento o touch screen innovation system, un vero e proprio must dell’arredamento moderno, adattabili perfettamente ai sistemi di impianto casalinghi o lavorativi dove, con una dolce carezza e in totale assenza di rumore, accende le luci di casa, consentendo anche di regolarne l’intensità, senza fastidiosi click; una casa hi-tech a prezzi decisamente vantaggiosi.

Parlando proprio di hi-tech, non possiamo non notare che la tecnologia sta piano piano prendendo parte delle nostre vite in maniera inaspettata, regalandoci doni come il risparmio di tempo e denaro e soprattutto confort ed eleganza delle linee.

L’ultima scoperta nel mondo degli interruttori per accendere la luce è la linea di interruttori touchless, che vantano l’incredibile caratteristica e peculiarità di non necessitare di alcun click o tocco da parte nostra, essendo questi dotati di un sistema tecnologico in grado di funzionare con un comando a distanza, semplicemente mettendo la mano davanti al sensore dell’interruttore. Sarà proprio questa la tecnologia del futuro non solo delle nostre case, ma di tutte le strutture.

L’interruttore in sé, creato appositamente per non sembrare appunto un pulsante per la luce, è pensato e ideato per integrarsi perfettamente con l’ambiente, ottenendo così un nuovo complemento per l’arredo di casa.  Eleganza e qualità per chi vuole il meglio.

Ma non finisce qui, alcuni più moderni e favolosi dispositivi ci permettono già da ora di funzionare direttamente quando siamo fuori casa: collegati con il nostro Wi-Fi, possono essere controllati a distanza. La nostra casa a portata di smartphone.

Modul Manager App

Questa è l’avanguardia della gestione dell’illuminazione domestica: l’App Modul Manager è l’applicazione che, grazie al suo configuratore semplice ed elegante, consente di gestire al meglio la modulazione delle prese di casa, personalizzando e impostando gli interruttori luce e gli interruttori modulari secondo le vostre migliori esigenze, in modo facile, divertente e veloce, tutto direttamente dall’app del tuo smartphone.

 La scelta e la gestione degli interruttori non preclude il fatto che dobbiamo prendere in considerazione diversi fattori, come il loro numero, il corretto posizionamento e gli spazia da utilizzare per l’installazione; fattori che gli interruttori modulari, con la loro placca metallica a gestione avanzata, ci consentono di valutare e gestire in modo semplice, dando la possibilità di inserire diversi moduli ed elementi funzionali in base alle nostre necessità: dai classici pulsanti a quelli touch o wireless, insieme alle varie prese, i regolatori di luce e le moderne prese usb o tv.

interruttore per accendere la luce